5 min lettura

Se sei titolare di un’azienda, stai lanciando un nuovo brand, oppure sei un libero professionista, tra i canali di comunicazione e promozione del tuo prodotto/servizio di certo non mancherà una pagina Facebook. È davvero complicato immaginare delle strategie online senza prevedere l’impiego di Facebook: secondo gli ultimi dati di Kepios(1), Facebook ha registrato a inizio 2018 la bellezza di 2.167.000.000 utenti attivi al mese (YouTube e WhatsApp, al secondo posto, si fermano ad “appena” un miliardo e mezzo). In Italia la situazione è analoga: sono 34 milioni gli utenti mensili attivi ogni mese.

Cosa suggeriscono questi dati? Se vogliamo raggiungere nuovi contatti o aumentare la visibilità di azienda e brand, dobbiamo investire in Facebook. Tuttavia, se un canale online funziona, si trasforma presto in uno spazio iper competitivo, dove emergono solo i player più strutturati o che, semplicemente, dispongono di più risorse. Il budget, però, non è il solo fattore a determinare il successo o meno di una pagina Facebook: è necessaria analisi, strategia, obiettivi precisi e costanza.

 

Premesso questo, ecco perché dovresti affidare a un’agenzia di comunicazione la gestione della tua pagina Facebook.

 

Il Social Media Marketing non è il tuo lavoro

Tutti noi siamo su Facebook. Lo utilizziamo per motivi diversi, chi più e chi meno frequentemente, e dopo anni di utilizzo ci districhiamo con scioltezza tra tutte le sue funzioni principali: postiamo ogni tanto una foto, un pensiero, un contenuto che ci ha ispirati; commentiamo i post dei nostri amici, mettiamo le reaction, tagghiamo il collega e così via. E abbiamo parecchio seguito: un centinaio di like per ogni post.

Purtroppo, lato aziendale cambia tutto: i post delle pagine non decollano come quelli personali, gli amici non commentano più, le persone raggiunte sono di gran lunga inferiori.

La risposta è semplice: siamo tutti utenti di Facebook, ma pochi sono social media marketer. La differenza sta tutta nella parola “marketing”, to market, immettere nel mercato, quindi vendere, promuovere. I principi della gestione di una pagina Facebook aziendale non possono essere quelli seguiti per il proprio profilo personale poiché le finalità sono completamente diverse: dauna parte Facebook aiuta a restare in contatto con le persone a noi più care, dall’altra ci permette di presentare e promuovere il nostro prodotto/servizio al mondo.

Per una gestione virtuosa della Pagina Facebook, affidarsi a un’agenzia di comunicazione risulta una scelta vincente, in quanto è fondamentale conoscere le dinamiche aziendali su Facebook per definire una strategia vincente. In collaborazione con l’agenzia, inoltre, potrai fornire preziosi feedback sulla base della tua esperienza con i clienti e sul tuo mercato di riferimento.

Risparmio di tempo e denaro

Affidare la tua pagina Facebook a un’agenzia ha, senza dubbio, anche dei vantaggi in termini di ottimizzazione di tempo e denaro.

Come titolare d’impresa o libero professionista, l’agenda di lavoro è sempre piena di appuntamenti e scadenze, per non parlare dei contrattempi sempre dietro l’angolo. Anche per i lavoratori più instancabili e organizzati, ricavare del tempo per pubblicare regolarmente sui canali social aziendali può essere davvero arduo: il rischio è quello di trovarsi inpausa pranzo davanti al computer o con il cellulare in mano, alla ricerca dell’ispirazione giusta, con i minuti contati; oppure alla sera, a fine giornata, esausti alle prese con la ricerca della conclusione a effetto per un post.

Sai che i social sono importanti e strategici, ma il tempo per gestirli come vorresti, a livello di quelli dei tuoi concorrenti già molto seguiti, non è mai abbastanza. Ed è giusto così: perché ti affidi a un consulente finanziario per il tuo business? Perché chiedi consiglio al tuo avvocato o commercialista? Perché vuoi il massimo per la tua attività e ti rivolgi a chi è preparato in quel campo e può guidarti senza essere, come lo sei tu, coinvolto nel tuo business, per scelte oggettive. Affidare la gestione della tua pagina Facebook, così come per gli altri social, ti permetterà di avere più tempo per le tue attività quotidiane, certo di portare valore e credibilità alla tua azienda nei confronti dei tuoi contatti e clienti.

È evidente che, affidandosi a dei consulenti di web marketing, ci sia da considerare un budget da riservare all’attività di gestione social. Come spiegato sopra, il fatto che l’utilizzo di Facebook sia sostanzialmente semplice e alla portata di tutti non implica un agire corretto e strategico dal punto di vista tecnico. Prendiamo come esempio le sponsorizzate: impostare una campagna per promuovere un post con 50€ può richiedere pochi minuti, ma il vero quesito è:

  • saper valutare a priori le potenzialità di un contenuto;
  • saper stimare i possibili risultati di una sponsorizzazione;
  • saper definire il pubblico corretto a cui sarà mostrato il contenuto sponsorizzato;
  • saper applicare le giuste tecniche di budgeting in base all’obiettivo preposto.

Come puoi capire, investire 50€ su un post è solo l’attività che sta alla punta dell’iceberg, mentre sotto, non visibili, vi sono molte altre operazioni e considerazioni da valutare.

È evidente che Facebook abbia reso semplice il processo di sponsorizzazione, sta in piedi grazie a questo. Tuttavia, affidarsi a un’agenzia per gestire il budgeting di promozione può portare, a parità di importo, a un ritorno dell’investimento maggiore: limita le sperimentazioni e investi in modo più saggio.

Essere sempre al passo con le novità

Affidarsi a un’agenzia per la gestione della Pagina Facebook significa inoltre godere della consulenza in merito alle ultime novità offerte dalla piattaforma: dai nuovi spunti creativi dettati dagli aggiornamenti sulla tipologia di contenuti condivisibili, ai nuovi obiettivi delle campagne, fino alle ultime strategia di gestione e ottimizzazione del budget di promozione. Un’agenzia di comunicazione è chiamata a restare sempre aggiornata sull’introduzione di queste novità, il cui rilascio non è spesso comunicato agli utenti finali, ma è visibile esclusivamente nella parte “business” di Facebook, chiamata Business Manager: in questa sezione, gestibile come partner da ogni agenzia, i consulenti possono amministrare la tua Pagina accedendo a funzioni e tool specifici, aumentando così l’efficacia del tuo social media marketing.

Implementare le novità sulla propria Pagina Facebook, grazie a post innovativi e strategie particolari, è una tattica efficace per far emergere il proprio business nel feed (e nella mente) degli utenti.

 

Più competenze al tuo servizio

Gestire in autonomia la propria Pagina Facebook può portare a una uniformazione dei contenuti condivisi: si è troppo coinvolti nel business e si tende spesso a prediligere un approccio molto commerciale, esclusivamente rivolto alla vendita, poco efficace a lungo termine nei social. Inoltre, le capacità tecniche di produzione dei contenuti possono essere limitate e creativamente ripetitive.

Uno dei punti di forza delle agenzie di comunicazione è proprio quello di disporre di varie figure professionali dedicate alle singole discipline del web marketing: web analytics, social advertising, web copywriting, digital strategy ecc. Ogni componente del team approfondisce un tema specifico e contribuisce a valorizzare la gestione social: è sorprendente, ma sono possono essere davvero molte le figure che interagiscono nella gestione virtuosa di una pagina Facebook!

 

Vi sono numerosi altri vantaggi nell’affidare la gestione della propria pagina Facebook a un’agenzia, ma ritengo che quelli illustrati in questo articoli siano i principali e fanno davvero tutta la differenza del mondo 🙂

Sei pronto per dare una svolta alla tua Pagina Facebook?

 

1: Kepios, Social Platform MAU Data, aprile 2018.